sei arrivato in : pianteinterno.com - Piante da Appartamento - pachira acquatica

pachira acquatica

Del genere Pachira,la varietà più conosciuta e coltivata è di certo la Pachira Acquatica

pachira acquatica
Il nome comune è Pachira, Bombaco; il genere Pachira appartiene alla famigliadelle bombacaceae.

Proviene dalle foreste dell'America centrale e del Sudamerica.

E’ una pianta sempreverde che in natura può addirittura raggiungere i 20 metri in altezza; la specie che viene coltivata è la c.d. Pachira acquatica. Di solito viene usata come alberello caratterizzato da fusti intrecciati fra loro.

Ci sono diverse varietà, la più conosciuta è la Pachira acquatica: un esemplare sempreverde proveniente dall'America Centrale; ha foglie grandi molto lucide e fiori deliziosi color bianco-crema con petali arricciati allo scopo di risaltare gli stami; a fine estate spuntano i frutti (cosiddette capsule legnose).

In estate è suggeribile metterla fuori, a mezz'ombra; con il primo freddo dovrà essere riportata in casa; predilige posizioni molto luminose, non però i raggi diretti del sole e va annaffiata spesso senza esagerare.

Si riproducono per seme, impiantato quando la capsula legnosa si apre. Riproducibile altresì per talea, che va tuttavia operata in primavera.

condividi con amici  

Caratteristiche della pachira acquatica

Caratteristiche della pachira acquatica

Che bella la pachira acquatica! D´altronde, le piante tropicali e in particolare quelle che fanno parte della famiglia delle bombacee sono da sempre molto apprezzate per l´alto valore estetico. Dimostrazione ne è, tra l´altro, il celeberrimo baobab. La pachira acquatica presenta un folto fogliame palmato, e soprattutto dei tronchi multipli che ne accrescono la bellezza. I fiori sono grandi circa quindici centimetri e sono generati durante la fioritura che avviene di solito nel periodo estivo. La pachira acquatica ama l´esposizione diretta alla luce solare, ma allo stesso tempo in estate bisogna far attenzione all´irrigazione che deve essere costante per evitare il rischio di bruciature delle foglie. Occhio anche al terreno che deve essere sempre umido.

Liberamente ispirato al sito : http://www.giardinaggio.it/appartamento/domande-e-risposte-piante-appartamento/pachira-secca.asp



  1. Commenti
  2. Invia ad amico